fbpx
Ente di formazione accreditato dalla regione Abruzzo

Corsi di formazione

Vi informiamo che presso il nostro Ente sono aperte le iscrizioni per i corsi gratuiti Garanzia Giovani, inseriti nel Catalogo dell’Offerta Formativa Misura 2A – Formazione finalizzata all’inserimento lavorativo del PAR Nuova Garanzia Giovani Abruzzo, riservati ai giovani NEET con età compresa tra i 18 e i 29 anni: una valida occasione per conseguire un’ulteriore formazione per l’ingresso nel mondo del lavoro

Riepiloghiamo di seguito i corsi gratuiti attualmente disponibili:

1) ADDETTO AMMINISTRATIVO-CONTABILE, durata 180 ore
2) OPERATORE GEORADAR-GPR, durata 150 ore
3) TECNICO PROGETTISTA E SVILUPPATORE SOFTWARE, durata 194 ore
4) CAMERIERE DI SALA, durata 125 ore. 

 

 

 

L’operatore socio-sanitario, sinteticamente OSS, è una figura professionale codificata dall’Accordo Stato-Regioni del 22 febbraio 2001 (“accordo tra il Ministero della Sanità, il Ministero per la solidarietà sociale e le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano”) al fine di garantire una qualifica di base e un profilo omogeneo a livello nazionale. L’operatore socio sanitario è l’operatore che, a seguito dell’attestato di qualifica conseguito al termine di specifica formazione professionale, svolge attività indirizzata a:

  • soddisfare i bisogni primari della persona, nell’ambito delle proprie aree di competenza, in un contesto sia sociale, sia sanitario;
  • favorire il benessere e l’autonomia dell’utente.

I contesti operativi in cui è chiamato ad intervenire sono molteplici, sia in strutture pubbliche, sia private, in particolare nel settore sociale e sanitario in servizi di tipo socio – assistenziale e socio – sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e a domicilio dell’utente, collaborando con gli operatori professionali preposti all’assistenza sanitaria e/o sociale, secondo il criterio del lavoro multi professionale.

Con il termine “servizi socio-sanitari/assistenziali” si indica un’area nella quale convivono servizi medico-sanitari con altri a carattere sociale, in quanto destinati a supportare persone con problemi di emarginazione o disabilità che condizionano lo stato di salute.

Il percorso formativo proposto, della durata di 1.000 ore, consente il conseguimento della qualifica di accesso all’area di riferimento ed il raggiungimento degli standard professionali necessari per l’esercizio dell’attività, attraverso l’acquisizione di specifiche conoscenze e competenze, tra cui, ad esempio,  gli elementi di legislazione sanitaria, di carattere nazionale e regionale, e di organizzazione dei servizi a contenuto socio-assistenziale; le principali tecniche comunicative e relazionali in rapporto alle diverse condizioni di malattia, disagio e dipendenza; tecniche e protocolli di intervento e primo soccorso; strumenti e tecniche a sostegno dell’attività motoria, dell’alimentazione attiva e passiva, dell’igiene personale e della vestizione, ecc.



 

L’operatore socio-sanitario, sinteticamente OSS, è una figura professionale codificata dall’Accordo Stato-Regioni del 22 febbraio 2001 (“accordo tra il Ministero della Sanità, il Ministero per la solidarietà sociale e le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano”) al fine di garantire una qualifica di base e un profilo omogeneo a livello nazionale. L’operatore socio sanitario è l’operatore che, a seguito dell’attestato di qualifica conseguito al termine di specifica formazione professionale, svolge attività indirizzata a:

  • soddisfare i bisogni primari della persona, nell’ambito delle proprie aree di competenza, in un contesto sia sociale, sia sanitario;
  • favorire il benessere e l’autonomia dell’utente.

I contesti operativi in cui è chiamato ad intervenire sono molteplici, sia in strutture pubbliche, sia private, in particolare nel settore sociale e sanitario in servizi di tipo socio – assistenziale e socio – sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e a domicilio dell’utente, collaborando con gli operatori professionali preposti all’assistenza sanitaria e/o sociale, secondo il criterio del lavoro multi professionale.

Con il termine “servizi socio-sanitari/assistenziali” si indica un’area nella quale convivono servizi medico-sanitari con altri a carattere sociale, in quanto destinati a supportare persone con problemi di emarginazione o disabilità che condizionano lo stato di salute.

Il percorso formativo proposto, della durata di 1.000 ore, consente il conseguimento della qualifica di accesso all’area di riferimento ed il raggiungimento degli standard professionali necessari per l’esercizio dell’attività, attraverso l’acquisizione di specifiche conoscenze e competenze, tra cui, ad esempio,  gli elementi di legislazione sanitaria, di carattere nazionale e regionale, e di organizzazione dei servizi a contenuto socio-assistenziale; le principali tecniche comunicative e relazionali in rapporto alle diverse condizioni di malattia, disagio e dipendenza; tecniche e protocolli di intervento e primo soccorso; strumenti e tecniche a sostegno dell’attività motoria, dell’alimentazione attiva e passiva, dell’igiene personale e della vestizione, ecc.



 

CORSO DI AGGIORNAMENTO ONLINE

Docente: Prof. Luca Di Clerico

Perchè si parla tanto di sicurezza informatica? Come devono metterla in atto i professionisti? Che cosa è cambiato il GDPR? Cybercrime, attacchi hacker, ransomware, Wannacr, ecc… In questi anni abbiamo (purtroppo) imparato a familiarizzare, spesso a nostre spese, con la sicurezza informatica, nota anche come Cybersecurity.Una tematica che, proprio per il moltiplicarsi degli attacchi provenienti dall’esterno, sta diventando cruciale per i professionisti di qualsiasi settore e dimensione. Ma che cosa è esattamente la sicurezza informatica? Quali sono le aree d’interessate e quali sono le regole da seguire per avere una buona protezione dei sistemi informativi.

11 e 12 DICEMBRE 2020

Il corso della durata 8 ore si svolgerà in due giornate e sarà articolato in due moduli di 4 ore ciascuno numero minimo partecipanti 12

Destinatari: Il corso, a carattere intensivo, è indirizzato a tutti professionisti iscritti ad Albi ed Ordini e Collegi, a persone che hanno già sostenuto l’esame di stato ma che non sono ancora iscritti all’albo, funzionari della pubblica amministrazione, consulenti.

 

Documento rilasciato: Attestato di Frequenza

COSTO DEL CORSO: € 100,00 (IVA COMPRESA)

€ 700,00 (IVA COMPRESA): iscritti a Collegi. Ordini e Federazioni

 

Per informazioni contatta la nostra segreteria al:

☎️ TEL ➡️ 08549221
📲 WHATSAPP ➡️ 3661174124
📧 MAIL ➡️ info@bestideas.i

 

L’operatore socio-sanitario, sinteticamente OSS, è una figura professionale codificata dall’Accordo Stato-Regioni del 22 febbraio 2001 (“accordo tra il Ministero della Sanità, il Ministero per la solidarietà sociale e le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano”) al fine di garantire una qualifica di base e un profilo omogeneo a livello nazionale. L’operatore socio sanitario è l’operatore che, a seguito dell’attestato di qualifica conseguito al termine di specifica formazione professionale, svolge attività indirizzata a:

  • soddisfare i bisogni primari della persona, nell’ambito delle proprie aree di competenza, in un contesto sia sociale, sia sanitario;
  • favorire il benessere e l’autonomia dell’utente.

I contesti operativi in cui è chiamato ad intervenire sono molteplici, sia in strutture pubbliche, sia private, in particolare nel settore sociale e sanitario in servizi di tipo socio – assistenziale e socio – sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e a domicilio dell’utente, collaborando con gli operatori professionali preposti all’assistenza sanitaria e/o sociale, secondo il criterio del lavoro multi professionale.

Con il termine “servizi socio-sanitari/assistenziali” si indica un’area nella quale convivono servizi medico-sanitari con altri a carattere sociale, in quanto destinati a supportare persone con problemi di emarginazione o disabilità che condizionano lo stato di salute.

Il percorso formativo proposto, della durata di 1.000 ore, consente il conseguimento della qualifica di accesso all’area di riferimento ed il raggiungimento degli standard professionali necessari per l’esercizio dell’attività, attraverso l’acquisizione di specifiche conoscenze e competenze, tra cui, ad esempio,  gli elementi di legislazione sanitaria, di carattere nazionale e regionale, e di organizzazione dei servizi a contenuto socio-assistenziale; le principali tecniche comunicative e relazionali in rapporto alle diverse condizioni di malattia, disagio e dipendenza; tecniche e protocolli di intervento e primo soccorso; strumenti e tecniche a sostegno dell’attività motoria, dell’alimentazione attiva e passiva, dell’igiene personale e della vestizione, ecc.



 

CORSO ONLINE ” OPERATORE DI FATTORIA DIDATTICA” – DURATA ORE 78  

Sono de­finite fattorie didattiche le imprese agricole singole o associate che svolgono, oltre alle tradizionali attività agricole, anche attività educative rivolte ai diversi cicli di istruzione scolastica e alle altre tipologie di utenze, volte a far conoscere il legame esistente fra l’agricoltura e i suoi prodotti e l’alimentazione, promuovendo un consumo alimentare consapevole.

Gli operatori delle fattorie didattiche, oggi sempre più quali­ficati, affiancano alla loro tradizionale attività anche itinerari attivi e laboratori ad hoc accogliendo nelle loro strutture appassionati di ecoturismo e piccoli ospiti delle scuole accompagnandoli verso un’educazione ambientale sostenibile.

❗️❗️ SI PARTE❗️❗️

➡️ Gennaio 2021

➡️ Iscrizioni  aperte. Affrettati

☎️ TEL ➡️ 08549221
📲 WHATSAPP ➡️ 3661174124
📧 MAIL ➡️ info@bestideas.it

 



 

Addetto ai servizi di controllo

delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi
(€ 350,00 ESENTE IVA ART. 10)
90 ORE

REQUISITI D’ ACCESSO:
1. Ai fini dell’accesso al corso, sarà valutato il possesso dei seguenti requisiti:
2. Età non inferiore ai 18 anni. Diploma di scuola secondaria di primo grado
3. I cittadini stranieri devono dimostrare di possedere una buona conoscenza della lingua italiana orale e scritta
(livello A2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le
4. Lingue), che consenta la partecipazione attiva al percorso formativo. Tale conoscenza deve essere verificata
tramite un test di ingresso da conservare agli atti del soggetto formatore.
5. I cittadini extracomunitari devono disporre di regolare permesso di soggiorno valido per l’intera durata del
percorso.

ARTICOLAZIONE E PROGRAMMA
• La professione di addetto al controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in
luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi.
• Ordine e sicurezza pubblica
• Modalità e tecniche comunicazione
• Tecniche di contenimento e autodifesa
• Nozioni sui rischi legati all’uso e abuso di alcol, sostanze stupefacenti – l’aids e le malattie
sessualmente trasmissibili.
• Prevenzione degli incendi
• Primo soccorso
• Sicurezza sui luoghi di lavoro

DOCENTI: Avvocato, medico, tecnico della sicurezza, psicologo ed esperto normativa di settore
Condizione minima di ammissione alla valutazione finale di verifica dell’apprendimento è la frequenza di almeno il 90% delle ore complessive del percorso formativo

Attestato di frequenza con profitto di parte seconda pubblica valido ai fini dell’Abilitazione per “Addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi” valido ai sensi dell’art. 3, del D.M. 06/10/2009



PAR Nuova Garanzia Giovani Abruzzo

Misura 2-A Formazione per l’inserimento lavorativo

CORSO CAMERIERE DI SALA

cod. 287_0320

Il corso, rivolto a giovani NEET
con un’età compresa tra i 18 e i 29 anni,
iscritti al Programma GARANZIA GIOVANI,
è finalizzato alla formazione della figura
del CAMERIERE DI SALA
attraverso attività teorico-pratiche
ed esercitazioni in ambiente laboratoriale.

Attestato: al termine del corso, sarà rilasciato un attestato di frequenza.
Iscrizione: il corso è totalmente GRATUITO.
Durata del corso: 125ore.



PAR Nuova Garanzia Giovani Abruzzo

Misura 2-A Formazione per l’inserimento lavorativo

CORSO TECNICO SOFTWARE

Il corso, rivolto a giovani NEET,
con un età compresa tra 18 e i 29 anni
iscritti al Programma Garanzia Giovani,
è finalizzato alla formazione della figura
del Tecnico Progettista
e Sviluppatore di Software
[Tecnico Software]
attraverso attività teorico-pratiche
ed esercitazioni in ambiente laboratoriale.
Durata del corso
194 ore
Totalmente GRATUITO

PAR Nuova Garanzia Giovani Abruzzo

Misura 2-A Formazione per l’inserimento lavorativo

CORSO TECNICO SOFTWARE

cod. 144_0220

Durata del corso: 194 ore.

Destinatari della formazione: giovani NEET, con un’età compresa tra i 18 e i 29 anni, iscritti al Programma GARANZIA GIOVANI, che abbiano selezionato nel Patto di Attivazione o nel successivo Addendum la Misura 2A e rilasciato Dichiarazione per il calcolo del profiling.

Obiettivi dell’offerta formativa: il corso è finalizzato alla formazione della figura del Tecnico Progettista e Sviluppatore di software (Tecnico Software) attraverso attività teorico-pratiche ed esercitazioni in ambiente laboratoriale.
Tale figura si colloca tra le più richieste dalle imprese che operano nel settore informatico, dell’Information and Communication Technology, nonché dalle aziende di consulenza, in particolare nel campo industriale, che offrono servizi di innovazione e digitalizzazione dei processi produttivi riconducibili agli ambiti di Industria 4.0.

Requisiti di accesso: diploma di istruzione secondaria superiore. Buona conoscenza del sistema operativo Microsoft Windows.
Attestato: al termine del corso, sarà rilasciato un attestato di frequenza.
Iscrizione: il corso è totalmente GRATUITO.
Durata del corso: 194 ore.



Best Ideas S.r.l. - Ente di Formazione Accreditato  dalla Regione Abruzzo



O.D.F. accreditato dalla Regione Abruzzo a norma del D.M. n° 166/2001 e delle Deliberazioni G.R.  [...]


 Carta della qualità 



E' PREVISTO UN CONTRIBUTO FINO AL 80% RISERVATO AI COLLABORATORI DELLE AZIENDE CHE ADERISCONO AL FONDO PROFESSIONI [...]


Altri accreditamenti:






PSR Abruzzo

Articoli precedenti suddivisi per mese: