fbpx
Ente di formazione accreditato dalla regione Abruzzo

Serenella Camerlengo

📌 Ti piacerebbe lavorare nel turismo e contribuire a far conoscere le meraviglie dell’Abruzzo?

Abbiamo ideato un corso mirato a preparare professionisti del turismo in ogni sua forma: da quello culturale a quello naturalistico, dall’enogastronomico al cicloturismo, alle forme più innovative di esperienza del viaggio.

🔵 SABATO 9 OTTOBRE alle ORE 10.00 presso la sala convegni di Dimore Montane a Roccamorice (PE)  https://www.dimoremontane.com/  presentiamo il corso di qualifica regionale di Operatore di Promozione e Accoglienza Turistica

EVENTO GRATUITO – PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA Tel. 085 49221 – 351 561 8509

Sarà anche l’occasione per visitare una realtà turistica giovane e dinamica, a dimostrazione del fatto che in questo settore si può ancora fare tanto.

Saranno presenti i referenti di Best Ideas Formazione e i docenti, per fornire maggiori informazioni e rispondere a eventuali domande.

🔵 Per info e prenotazioni:
info@bestideas.it | Tel. 085 49221 – 351 561 8509

_____________________________

Relatori:
Sig. Guerino D’Agnese – Best Ideas / Direttore del corso
Dott.ssa Maria Cicchitti – Best Ideas / Area Consulenza
Prof. Giovanni di Iacovo – già assessore alla cultura, esperto in comunicazione e nuovi media
Dott. Luigi Cicchitti – Storico dell’arte, fondatore e amministratore del sito www.abruzzodellemeraviglie.it
Dott.ssa Manuela Ferri – Owner Dimore Montane
Dott. Simone Maione – Owner Dimore Montane

Saranno presenti:
Dott. Alessandro D’Ascanio – Sindaco della città di Roccamorice
Dott. Daniele D’Amario – Assessore alla cultura e al turismo Regione Abruzzo

Vi informiamo che presso il nostro Ente sono aperte le iscrizioni per i corsi gratuiti Garanzia Giovani, inseriti nel Catalogo dell’Offerta Formativa Misura 2A – Formazione finalizzata all’inserimento lavorativo del PAR Nuova Garanzia Giovani Abruzzo, riservati ai giovani NEET con età compresa tra i 18 e i 29 anni: una valida occasione per conseguire un’ulteriore formazione per l’ingresso nel mondo del lavoro

Riepiloghiamo di seguito i corsi gratuiti attualmente disponibili:

1) ADDETTO AMMINISTRATIVO-CONTABILE, durata 180 ore
2) OPERATORE GEORADAR-GPR, durata 150 ore
3) TECNICO PROGETTISTA E SVILUPPATORE SOFTWARE, durata 194 ore
4) CAMERIERE DI SALA, durata 125 ore. 

 

 

 

Abbiamo realizzato un corso di formazione per professionisti del turismo in ogni sua forma: da quello culturale a quello naturalistico, dall’enogastronomico al cicloturismo alle forme più innovative di esperienza del viaggio.

Nuovo sviluppo e nuova occupazione non possono che partire dal turismo, dal vivere in modo intelligente e sostenibile tutte le potenzialità del nostro territorio.

E’ il momento di formare professionisti che, presso Comuni, uffici turistici, strutture ricettive e quant’altro, possano lavorare per promuovere il nostro territorio: un patrimonio di bellezza e meraviglia, di storia e di esperienze, di fascino e di avventura. Un patrimonio sempre terribilmente sottovalutato.

 

 

 

 

L’operatore socio-sanitario, sinteticamente OSS, è una figura professionale codificata dall’Accordo Stato-Regioni del 22 febbraio 2001 (“accordo tra il Ministero della Sanità, il Ministero per la solidarietà sociale e le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano”) al fine di garantire una qualifica di base e un profilo omogeneo a livello nazionale. L’operatore socio sanitario è l’operatore che, a seguito dell’attestato di qualifica conseguito al termine di specifica formazione professionale, svolge attività indirizzata a:

  • soddisfare i bisogni primari della persona, nell’ambito delle proprie aree di competenza, in un contesto sia sociale, sia sanitario;
  • favorire il benessere e l’autonomia dell’utente.

I contesti operativi in cui è chiamato ad intervenire sono molteplici, sia in strutture pubbliche, sia private, in particolare nel settore sociale e sanitario in servizi di tipo socio – assistenziale e socio – sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e a domicilio dell’utente, collaborando con gli operatori professionali preposti all’assistenza sanitaria e/o sociale, secondo il criterio del lavoro multi professionale.

Con il termine “servizi socio-sanitari/assistenziali” si indica un’area nella quale convivono servizi medico-sanitari con altri a carattere sociale, in quanto destinati a supportare persone con problemi di emarginazione o disabilità che condizionano lo stato di salute.

Il percorso formativo proposto, della durata di 1.000 ore, consente il conseguimento della qualifica di accesso all’area di riferimento ed il raggiungimento degli standard professionali necessari per l’esercizio dell’attività, attraverso l’acquisizione di specifiche conoscenze e competenze, tra cui, ad esempio,  gli elementi di legislazione sanitaria, di carattere nazionale e regionale, e di organizzazione dei servizi a contenuto socio-assistenziale; le principali tecniche comunicative e relazionali in rapporto alle diverse condizioni di malattia, disagio e dipendenza; tecniche e protocolli di intervento e primo soccorso; strumenti e tecniche a sostegno dell’attività motoria, dell’alimentazione attiva e passiva, dell’igiene personale e della vestizione, ecc.



 

Qualificazione ai sensi dell’articolo 1, lettera b), della legge n. 154 del 26 luglio 2016

L’operatore del verde si occupa della realizzazione e manutenzione di parchi e giardini, pubblici e privati. Si occupa inoltre della gestione delle aree verdi in genere. Progetta e dirige i lavori per la realizzazione di parchi e giardini.

CORSO 180 ORE

Il percorso formativo è rivolto al Titolare d’impresa o preposto ai sensi dell’articolo 1, lettera b), della legge n. 154 del 26 luglio 2016, nonché a coloro che intendono avviare l’attività di manutenzione del verde acquisendo la relativa abilitazione professionale.

 

  1. Possesso di diploma di scuola secondaria di primo grado
  2. 18 anni di età ovvero età inferiore purché in possesso di qualifica professionale triennale in assolvimento del diritto dovere all’istruzione e formazione professionale.
  3. Per i cittadini stranieri: possesso del permesso di soggiorno o carta di soggiorno ed essere regolarmente soggiornanti in Abruzzo;
  4. Dichiarazione di valore che attesti il livello di scolarizzazione per coloro che hanno conseguito un titolo di studio all’estero;
  5. Per gli stranieri è indispensabile buona conoscenza della lingua italiana orale e scritta (per chi non abbia tale conoscenza è possibile accedere al corso solo dopo un percorso di apprendimento della lingua italiana).

I requisiti minimi di accesso dovranno essere comprovati, in base alla normativa vigente, mediante certificazioni e/o autocertificazioni.

 

 

Si è appena concluso il corso Tecnico Software del programma Garanzia Giovani.

Congratulazioni ai nostri eccellenti allievi che hanno ricevuto il meritato attestato.

Un “in bocca al lupo” per un futuro di successo.

Qualificazione ai sensi dell’articolo 1, lettera b), della legge n. 154 del 26 luglio 2016

L’operatore del verde si occupa della realizzazione e manutenzione di parchi e giardini, pubblici e privati. Si occupa inoltre della gestione delle aree verdi in genere. Progetta e dirige i lavori per la realizzazione di parchi e giardini.

CORSO 180 ORE

Il percorso formativo è rivolto al Titolare d’impresa o preposto ai sensi dell’articolo 1, lettera b), della legge n. 154 del 26 luglio 2016, nonché a coloro che intendono avviare l’attività di manutenzione del verde acquisendo la relativa abilitazione professionale.

 

  1. Possesso di diploma di scuola secondaria di primo grado
  2. 18 anni di età ovvero età inferiore purché in possesso di qualifica professionale triennale in assolvimento del diritto dovere all’istruzione e formazione professionale.
  3. Per i cittadini stranieri: possesso del permesso di soggiorno o carta di soggiorno ed essere regolarmente soggiornanti in Abruzzo;
  4. Dichiarazione di valore che attesti il livello di scolarizzazione per coloro che hanno conseguito un titolo di studio all’estero;
  5. Per gli stranieri è indispensabile buona conoscenza della lingua italiana orale e scritta (per chi non abbia tale conoscenza è possibile accedere al corso solo dopo un percorso di apprendimento della lingua italiana).

I requisiti minimi di accesso dovranno essere comprovati, in base alla normativa vigente, mediante certificazioni e/o autocertificazioni.

 

 

Best Ideas S.r.l. - Ente di Formazione Accreditato  dalla Regione Abruzzo



O.D.F. accreditato dalla Regione Abruzzo a norma del D.M. n° 166/2001 e delle Deliberazioni G.R.  [...]


 Carta della qualità 



E' PREVISTO UN CONTRIBUTO FINO AL 80% RISERVATO AI COLLABORATORI DELLE AZIENDE CHE ADERISCONO AL FONDO PROFESSIONI [...]


Altri accreditamenti:






PSR Abruzzo

Articoli precedenti suddivisi per mese: